Quelli che hanno lasciato

L’azienda leader nei pagamenti online Stripe ha smesso di accettare pagamenti Bitcoin alla fine di gennaio. La società ha attribuito la sua decisione alla volatilità del prezzo di Bitcoin. “I tempi di conferma delle transazioni sono aumentati in modo sostanziale; questo, a sua volta, ha portato ad un aumento del tasso di fallimento delle transazioni denominate in valuta estera”, ha scritto Tom Karlo in un post sul blog. “Per una transazione Bitcoin regolare, una tassa di decine di dollari è comune, rendendo le transazioni Bitcoin circa costosi come fili di banca”, ha aggiunto.

Bitcoin Revolution è garantito

Steam ha fermato le transazioni Bitcoin per motivi simili in dicembre, citando la difficoltà di calcolare i costi di transazione oltre alla volatilità complessiva della valuta. L’ingegnere valvole Kurtis Chinn ha scritto in un post sul blog che, https://www.onlinebetrug.net/it/bitcoin-revolution/ poiché il valore di Bitcoin è garantito solo per un certo periodo di tempo, la quantità di Bitcoin necessaria per acquistare un gioco potrebbe cambiare prima che Steam fosse in grado di aggiornare il prezzo del gioco, potenzialmente perdendo i soldi dell’azienda.

Steam and Stripe non ha rilasciato quante delle loro transazioni sono state in Bitcoin.

Le commissioni sulle transazioni Bitcoin sono attualmente inferiori al dollaro per transazione, ma hanno raggiunto il picco di 37 dollari alla fine di dicembre. BitPay, la piattaforma di transazione che molte aziende, tra cui WatchBox e Namecheap utilizzare per accettare le valute, ha istituito una tassa minima di $ 5 transazione nello stesso mese e ha avvertito gli utenti che “Molti pagamenti fattura sotto i $ 100 possono ancora essere antieconomico per gli acquirenti di bitcoin a causa di elevati costi di rete bitcoin”.

Ethereum Code può servire come una grande

Finché Bitcoin non avrà dimostrato di essere una valuta redditizia, e non solo https://www.onlinebetrug.net/it/ethereum-code/ un Ethereum Code attivo, sarà molto difficile per queste società comprendere qualcosa di più di una minoranza vocale. Tuttavia, in un mondo in cui l’interesse per Bitcoin è in crescita, ed è impossibile prevedere cosa accadrà in seguito, un piccolo numero di vendite di Bitcoin può servire come una grande dimostrazione di supporto per la crittoc valuta in linea di principio, e come un basso rischio, ma potenzialmente ad alto rendimento del gioco d’azzardo.

La risposta a questa domanda è piuttosto semplice e risiede nell’economia di base: scarsità, utilità, offerta e domanda.

Per definizione, se qualcosa è sia raro (scarso) che utile (utilità) deve avere valore ed esigere un prezzo specifico, a parità di tutte le altre cose.

Prendiamo l’oro, per esempio. Perché l’oro costa tanto quanto costa? In parole povere, è relativamente costoso perché è raro, difficile da trovare e limitato nell’offerta (scarsità). L’oro ha anche alcuni usi da cui i consumatori traggono soddisfazione (utilità).

La combinazione di questi due elementi crea valore attraverso il quale il prezzo è determinato in base all’offerta e alla domanda del mercato.

Che cosa ha a che fare tutto questo con Bitcoin?
Come l’oro, anche il Bitcoin è scarso: il suo approvvigionamento è limitato. Ci sono attualmente poco più di 16,2 m Bitcoin in circolazione e il massimo che mai esisterà è limitato a 21 milioni. Questo limite è ben noto e ne rende trasparente la scarsità.

Tuttavia, per avere un valore, Bitcoin deve anche essere utile. Bitcoin crea utilità in diversi modi.

Come l’oro, Bitcoin è perfettamente fungibile (un Bitcoin è simile a un altro), è divisibile (è possibile pagare qualcuno una piccola frazione di Bitcoin, se volete) e facilmente verificabile (tramite la Blockchain).

oro

Bitcoin non è solo scarsa, ma ha anche utilità
Bitcoin ha anche altre proprietà desiderabili. È veloce, senza frontiere e decentralizzata, con il potenziale di cambiare il mondo finanziario in meglio. Non solo ha attualmente valore come sistema di pagamento, ma anche come classe di attività (un deposito di ricchezza). E ‘anche utile perché è costruito su protocolli aperti, il che significa, chiunque può innovare su di esso e rendere il sistema migliore.

Bitcoin ha anche utilità innegabile anche rispetto ad altri, più recenti cripto-currenze. Semplicemente, in questo momento non esiste un’altra valuta digitale così diffusa e integrata. Attraverso gli effetti di rete, stiamo iniziando a vedere una crescita esponenziale, che crea valore quando sempre più persone iniziano a usare Bitcoin e sempre più commercianti lo accettano come mezzo di pagamento.